Pierre Frollà, l’apneista dei record ambasciatore di Suex

Da sempre Suex si impegna costantemente per anticipare le future esigenze dei subacquei di tutto il mondo rimanendo sempre al passo con le più recenti innovazioni tecnologiche, integrando nei suoi scooter DPV motori sempre più potenti, batterie sempre più performanti, sensori sempre più precisi e materiali sempre più hi-tech.

La tecnologia, però, non basta da sola: è altrettanto importante il fattore umano, ovvero il contributo non solo di tutti i nostri collaboratori nell’azienda, ma anche di tutti i subacquei che usano uno scooter subacqueo Suex, che più di ogni altra persona conoscono le reali condizioni di immersione e l’ambiente sottomarino.

Per questo motivo Suex supporta l’attività di professionisti del mondo sottomarino fornendo loro attrezzatura per l’esercizio delle loro attività: la dedizione, la passione e le capacità di queste persone incarnano il meglio che le immersioni abbiano da offrire.

Tra i Suex Friends c’è Pierre Frollà, apneista monegasco di fama mondiale.


Play video

Pierre Frollà è stato detentore di quattro record mondiali per l’apnea, in immersione libera nel 1999 (-72 metri), nel 2000 (-73 metri) e nel 2001 (-80 metri), e a peso variabile nel 2004 (-123 metri).

Nel 2007, Pierre Frollà lascia lo scenario competitivo, ma non abbandona certamente la passione per il mare e per l’immersione, che trova nuovi modi di esprimere.

Pierre Frollà si dedica così all’istruzione e alla formazione sulle immersioni, rivolgendosi anche ai bambini, e si impegna in diverse iniziative di conservazione e sensibilizzazione a favore degli squali: le sue doti di apneista, infatti, gli permettono di nuotare a fianco delle creature senza disturbarle, dimostrando così che la loro fama di killer, e quindi la necessità di ucciderli, sia infondata.

Pierre Frollà si distingue anche per il suo impegno in beneficienza partecipando a diverse associazioni a sostegno della pace, della ricerca, della donazione degli organi e dei bambini.

Il suo impegno, come apneista e come persona, e le sue doti fisiche lo rendono ideale a rappresentare SUEX e a sfruttare al meglio i nostri scooter subacquei.

Combinando infatti la sua capacità di apnea e di resistenza alla profondità con la velocità dei nostri DPV, i loro sensori e la silenziosità dei motori, Pierre Frollà può esplorare il mondo sottomarino come mai prima d’ora, percorrendo lunghe distanze senza dover emergere e registrando tutti i dati dell’immersione grazie a Eron D-1 e all’applicazione su smartphone.

Vivi anche tu esperienze di immersione uniche!